LBBL Stagione 2018

Una delle massime autorità nell’ambito del Blood Bowl professionistico in Tilea è la LBBF (Luccini Blood Bowl Federation). Sebbene ogni principato della ridente e assolata penisola ospiti il proprio campionato locale, è a Luccini che si disputa, a detta di molti, il campionato più duro di tutto il vecchio mondo.

Le grandi intuizioni degli allenatori tileani hanno trovato proprio qui, nella terra del Principe Filippo Arnolfini (detto il fortunato, per l’unione matrimoniale con la bellissima Elisa da Mansi), modo di crescere e svilupparsi, per poi diffondersi rapidamente in tutta la regione di Leopoldo l’Illuminato: Pratilia, Liburnia, Verezzo. Gli Allenatori di Luccini hanno disputato tornei od esibizioni lontani dall’amabile cittadina che il compositore Puccini ha raccontato con la musica delle sue Opere, riportando sempre risultati più che lusinghieri.

In tutta l’Etruria si è diffuso l’eco delle imprese dei Coach di Luccini, contrubuendo a creare il mito del cosidetto “Gioco Totale Tileano” temuto anche dalle più blasonate compagini come i Reikland Reavers od i Marauders.

Sono molte le squadre che scelgono di cimentarsi nella competizione di Luccini per arrivare almeno una volta a disputare un match nel tempio del Blood Bowl Tileano: Elisa Dome l’arena che ha visto affermarsi gli Abdon Ravens, che oramai contendono ai Darkside Cowboys la leadership di Naggaroth o i Khazad-Dum la cui fama ha di gran lunga superato quella dei Dwarf Giants!

A Luccini si gioca per vincere, con ogni mezzo; gli allenatori stranieri sono avvertiti!

Mr Rohlborg

Commenti chiusi